POLICY

DIREZIONE DIDATTICA DELLA SEDE PARAMETRI DI VALUTAZIONE E CONSEGNA PROGETTI 

●  Il Direttore Didattico dovrà occuparsi personalmente della presentazione delle Unit del percorso e loro conseguente svolgimento, per permettere agli studenti di focalizzare le finalità dello stesso percorso formativo.

●  I compiti ed i progetti preparati dagli studenti, dovranno essere consegnati allo Staff didattico in tempo utile per permettere la corretta valutazione ed eventuali conseguenti correzioni.

●  I progetti/scenario dovranno mostrare allo studente una simulazione di attività professionale che permetta loro di svolgere una serie di attività finalizzate al raggiungimento di più ampie competenze.

●  Il recupero di una eventuale valutazione non sufficiente (No Pass), dovrà prevedere la programmazione di un recupero dello stesso “task” entro e non oltre i 15 gg dalla consegna dello stesso.

●  Recupero e miglioramento del voto: lo studente, se richiesto, ha 15gg di tempo per “correggere” la valutazione che non considera congrua alle sue aspettative (ad es. Distinction da Merit).

●  Nella valutazione finale, il Docente dovrà mostrare allo studente in modo chiaro quali strategie e competenze sono necessarie al raggiungimento del voto (criteria) superiore.

●  Non sono permesse modulazioni di voto verso il basso (Assignment), in caso di consegna in
ritardo.

●  Si suggerisce l’utilizzo di un registro di classe (presenze-assenze) da consegnare al Docente
di competenza, strumento atto al controllo del rendimento collettivo. In caso di assenze prolungate, il Docente stesso dovrà comunicare alla D.D la problematica con relative strategie risolutive.

MAN Direzione Didattica